Accesso ai servizi

Giovedì, 09 Aprile 2020

BUONI SPESA ALIMENTARE E PRIMA NECESSITA'



BUONI SPESA ALIMENTARE E PRIMA NECESSITA'


Da MERCOLEDI’ 8 APRILE 2020 partirà l’iter per l’assegnazione di BUONI SPESA per generi alimentari e prima necessità utilizzabili negli esercizi commerciali del Comune di Sale delle Langhe. L’elenco degli esercizi aderenti, in costante aggiornamento, sarà disponibile e pubblicato sul sito del Comune.
I buoni saranno assegnati ai nuclei familiari in situazione di grave emergenza alimentare, con priorità per coloro che siano privi di ogni altro sostegno pubblico, dietro compilazione di autocertificazione, che dovrà essere inoltrata utilizzando l’apposito modulo e prioritariamente inviata mezzo mail all’indirizzo emergenzacovid@vallinrete.org


Qualora si sia impossibilitati all’invio per mezzo mail si potrà consegnare e/o compilare presso il Servizio Socio-Assistenziale esclusivamente previo appuntamento telefonico al numero 0174/723869 dalle ore 08.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 dal lunedì al venerdì.

In caso di comprovata impossibilità a muoversi dal domicilio - quarantena, isolamento fiduciario, impossibilità a muoversi per disabilità o non autosufficienza – e impossibilità di invio a mezzo mail la domanda potrà essere consegnata direttamente agli incaricati dal Servizio Socio-Assistenziale, muniti di apposito tesserino di riconoscimento, che si recheranno, su richiesta, presso l’abitazione/domicilio del beneficiario.

I buoni saranno consegnati personalmente ai beneficiari da incaricati del Comune muniti di apposito tesserino di riconoscimento e verrà richiesto, al momento della consegna, la sottoscrizione a titolo di ricevuta dell’avvenuta consegna.

In caso di impossibilità fisica di ritirare i buoni spesa presso il Comune, i buoni potranno essere
consegnati direttamente all’abitazione/domicilio del beneficiario da incaricati del Comune muniti di apposito tesserino di riconoscimento.
I buoni potranno essere consegnati dal beneficiario – qualora si trovi in una condizione di comprovata impossibilità a muoversi dal domicilio ossia in quarantena, isolamento fiduciario, impossibilità a muoversi per disabilità o non autosufficienza - al personale incaricato di effettuare la spesa dal Comune e munito di apposito tesserino di riconoscimento.
In ogni caso, prima di consegnare il buono il beneficiario vi apporrà la data di utilizzo e la firma.

I buoni sono di taglio da 10,00 euro da utilizzare negli esercizi commerciali del Comune di residenza aderenti all’iniziativa pubblicati sul sito internet del Comune stesso.
I buoni spesa hanno validità di 60 giorni dalla data della consegna.
Il buono spesa non è cedibile, non è utilizzabile quale denaro contante e non dà diritto a resto in contanti, nonché comporta l’obbligo per il fruitore di regolare con proprie risorse l’eventuale differenza in eccesso tra il valore del buono e il prezzo dei beni acquistati.

Nei generi di prima necessità possono rientrare farmaci, prodotti per la prima infanzia (per es. pannoloni, latte artificiale), detergenti per la cura della persona e della casa, pannoloni per anziani.
Con i buoni non possono essere acquistati tabacchi e alcolici


Documenti allegati: